Viola, Gialli e Bianco-Verdi si giocheranno il Palio 2017

Saranno i gialli di Santa Lucia, i viola di Olmi/Salaiole e i biancoverdi di Sagginale/Rabatta a giocarsi giovedì, il Palio di San Lorenzo 2017. Le tre squadre si sono classificate dopo i 5 giochi e l’apertura dei jolly davanti ai giovani di Zeti/Crocifisso, fuori per un solo punto ed i neri di Villa Pecori. Alla fine la classifica ha detto Gialli 23, Viola 22, Biancoverdi 20, Azzurri 19, Neri 10. Buona la partecipazione anche di pubblico, con le squadre che avevano allestito le loro sedi offrendo sangria, cocomero ed animando il tifo intorno alle gare, molto sentite e combattute, visto anche l’equilibrio. Successo anche per l’ultima serata dell’Aperitivo al Gasometro con musica e tanti giovani e meno giovani fino a tarda sera.

Giovedì, in occasione del Santo Patrono le tre squadre, ripartendo da zero, si giocheranno il palio disputando nuovamente i giochi con il vantaggio per i gialli, di vittoria in caso di arrivo alla pari: ore 16 Tiro alla Rulla; ore 17.30 Tiro alla Fune; ore 18.15 Corsa dei Caretti; ore 19 Spaghetti Piccanti; ore 19.30 Corsa della Rotoballa. Al termine l’apertura dei Jolly, la consegna del Palio e la cena davanti al Comune alla quale ci si può prenotare anche scrivendo alla posta della pagina facebook della Pro Loco. Per quanto riguarda i giardini di Piazza Dante, dalla mattina, ospiteranno l’edizione agostana di “Dalla Soffitta alla Cantina”, che prevede un vero e proprio tutto esaurito, vera manna per gli appassionati di antiquariato e curiosità.

Nella giornata di giovedì sono ovviamente previste le varie cerimonie religiose in Pieve, per festeggiare il Santo Patrono.

Al Foro Boario, oltre al ristorante, al liscio ed ai giochi per i più piccoli, alle 22 la Tombola ed alle 23.30 i tradizionali fuochi.

 

Giovedì 10

Dalle 8 e per tutta la giornata “Dalla soffitta alla cantina”; 16 Finale del palio con disputa di tutti e 5 i giochi in sequenza; 20 Premiazione e consegna del Palio; 20.45 Cena in Piazza