Si lavora già per il palio di San Lorenzo. E si cercano volontari e…giocatori

palio san lorenzoAgosto sembra ancora lontano ma la Pro Loco sta già alacremente lavorando per le iniziative legate al Palio di San Lorenzo che, iniziato lo scorso anno, vivrà nel 2016 la seconda edizione. Se da un lato, collaborando con le Scuole Medie “Giovanni della Casa” ed Aldo Giovannini, si è provveduto a realizzare le bandiere delle otto squadre previste al via (Ronta-Panicaglia, Sagginale-Rabatta, Salaiole-Polcanto, Luco-Grezzano per le frazioni e Stazione, Centro Storico-Santa Lucia, Sant’Andrea-Crocifisso e Paliano-Ripa tra i rioni) la più bella delle quali sarà scelta e premiata nel corso di Vivilosport, sabato 28 maggio, il lavoro va avanti su più fronti. Saranno confermate la Notturna di San Lorenzo (sabato 6 agosto), si stanno studiando alcune iniziative collaterali per lunedì 8 e martedì 9, mentre il Palio vero e proprio si svolgerà sabato 6 e domenica 7 per le eliminatorie, mercoledì 10, festa del patrono, la finalissima. Cinque i giochi con una new-entry: la caccia al tesoro, che dopo il successo dello scorso anno sarà ripetuta, ma aperta a tutti, le squadre del palio, fatte di 10 elementi (di cui almeno 3 donne) + 5 possibili riserve, si sfideranno in corsa della polenta, spaghetti piccanti, corsa coi carretti, tiro alla fune e il tiro alla rulla, recuperando una disciplina storica per il paese. Ovviamente un impegno grande che richiederà un numero di volontari notevoli. Ecco perchè la Pro Loco è aperta a possibili collaborazioni, sia come giudici che come organizzatori, ed attende disponibilità ed interessamenti per partecipare sia come semplici giocatori sia come capitani delle squadre sopracitate. Per avere informazioni, e per dare la propria disponibilità, ci si può rivolgere a prolocobsl@gmail.com o alla posta della pagina facebook della Pro Loco stessa. Informazioni e materiale si potrà anche avere presso gli spazi della Pro Loco nelle manifestazioni in programma a Borgo San Lorenzo nei prossimi fine settimana.