Secondo appuntamento con “Palchi Diversi”: in scena “Addio distese dorate”

Secondo appuntamento, e primo del 2021, sabato 9 gennaio con “Palchi diversi”. In scena stavolta, “Addio distese dorate”, monologo di teatro contemporaneo da un riadattamento di Maria Amore. Una produzione Associazione culturale “Lo Scrittoio”, per la regia teatrale di Maria Amore, la voce narrante di Annalisa Santoni, musiche originali di Viola Frizzi con le riprese ed il montaggio Matteo Cecchini e la Direzione Artistica di Serena Pinzani. Lo spettacolo, sarà preceduto da una introduzione a cura di Paolo Marini Associazione E20 Eccezionali Eventi.
Il palco di questa seconda performance di Palchi Diversi è la Tenuta Baccanella di Borgo San Lorenzo, moderna cantina che nasce dalla passione di Giulio Cappetti e prende il nome dal toponimo originale di questa parte di campagna borghigiana in località la Brocchi Canicce. E’ stata la prima “vinsantaia” d’Italia e vi si produce un eccellente passito, vino dolce da dessert, al quale si accompagna, dal 2016, il Baccarosso. Un Pinot Nero di ottima qualità, nato da una scommessa e da una “sfida” ai cugini di Borgogna. Oltre al perfetto abbinamento con il piccione questo Pinot Nero si sposa perfettamente con piatti a base di maiale e pollame ma anche con i sapori del bosco(o del nostro bosco) come funghi porcini e tartufo. Da non sottovalutare un abbinamento con la mitica bistecca alla fiorentina

Palchi diversi è dunque una rassegna di teatro on line veicolata attraverso il nuovo canale youtube della Pro Loco di Borgo San Lorenzo, uno strumento indispensabile nell’era dell’immagine e soprattutto in tempi di pandemia. Un canale che raccoglie testimonianze video degli eventi organizzati in collaborazione con il Comune di Borgo San Lorenzo e che vuol essere al tempo stesso un mezzo di valorizzazione culturale e di promozione turistica. Proprio per questo i palchi diversi non saranno solo “on line” ma saranno in ogni luogo bello di Borgo San Lorenzo. Il teatro on line come motore per far conoscere il ricco patrimonio artistico di Borgo San Lorenzo al di fuori della piccola platea di casa, oltre i confini regionali. Cultura e marketing turistico si incontrano per dar vita ad un unico, bellissimo spot pubblicitario per la Città di Borgo San Lorenzo. Ecco quindi che diventano palcoscenici d’eccezione luoghi ed evidenze artistiche importanti come il Palazzo Comunale, la Pieve di San Lorenzo, Villa Pecori Giraldi, il Palazzo del Podestà, il Monastero di Santa Caterina, la Madonna dei Tre fiumi, Sant’Omobono e luoghi originali come una cantina o la Stazione di Panicaglia.

Palchi diversi e Visioni di teatro sono due progetti culturali frutto del lavoro congiunto delle Associazioni Pro Loco Borgo San Lorenzo, Compagnia teatrale il Piccolo, Potassio Production e Non faremo molto rumore per nulla, Lo Scrittoio, Live Art, Arcoscenio, E20 Eccezionali Eventi. Direzione Artistica La Scriveria di Serena Pinzani. Un ringraziamento speciale al Comune di Borgo San Lorenzo e al vicesindaco Cristina Becchi per il contributo ed il sostegno.