Malgrado il maltempo, buon risultato per “Le Vie del Gusto”

Le piogge, i temporali ed un arrivo improvviso dell’autunno anche a livello di temperature, hanno in parte limitato la sesta edizione delle “Vie del Gusto”, che ha caratterizzato il week end appena trascorso nel centro storico di Borgo San Lorenzo. La manifestazione, organizzata dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune di Borgo San Lorenzo, ha visto comunque tanta gente, mugellani e non solo, a spasso in un viaggio fatto di profumi, colori sapori nel quale, oltre a privilegiare le produzioni ed i piatti tipici del territorio, ci si è mossi attraverso tutto lo stivale. Particolarmente apprezzato l’allestimento nel centro storico borghigiano e la possibilità di tavoli e panche dove fermarsi, magari assaggiando piatti di tradizioni diverse. Un’occasione importante per valorizzare i prodotti del territorio e far conoscere le nostre aziende ed il lavoro che c’è dietro a queste specialità uniche. Particolarmente apprezzato lo spazio Slow Food in piazza Garibaldi, sempre frequentato e teatro anche di numerose dimostrazioni.

Positivo poi anche il legame con gli eventi organizzati da Mugello Mediceo, con l’iniziativa dedicata a Giotto in Piazza Castelvecchio, con due manifestazioni che sono stati complementari e che hanno offerto ai visitatori cultura, spettacolo ed enogastronomia.

“Siamo molto soddisfatti del successo della manifestazione, spiega il presidente Alessio Capecchi. Un successo che ripaga l’impegno nel realizzarla, sempre difficile viste le forze della Pro Loco ed i tanti impegni che abbiamo nel corso dell’anno, e che è frutto anche di numerose collaborazioni per le quali possiamo solo ringraziare. Tutto si è svolto regolarmente, gli espositori sono soddisfatti anche se abbiamo già visto alcuni aspetti che dovremo in futuro migliorare. Proseguire per anni certe manifestazioni è impegnativo ma ne vale la pena per valorizzare il nostro territorio e le nostre eccellenze. E adesso, da subito, oltre che pensare alla prossima manifestazione, quella 20018, c’è subito da rimboccarsi le maniche per i prossimi appuntamenti.”

 

Per la Pro Loco infatti già da giovedì, inizia la trasferta goriziana a “Gusti di Frontiera” con il proprio spazio in Via Crispi, a due passi da Via Rabatta, per proseguire il filone enogastronomico. Qui saranno portate, grazie alla collaborazione con associazioni e privati, oltre con l’Unione dei Comuni, le eccellenze del territorio e la promozione dell’intero Mugello, in una manifestazione dai grandi numeri e dall’alta qualità, in una città che vanta con Borgo San Lorenzo uno storico rapporto.

E domenica 24 a Borgo San Lorenzo torna anche il mercatino di “Dalla soffitta alla cantina”, con i tanti appassionati di rigatteria, antiquariato e tanto altro che potranno sbizzarrirsi con l’appuntamento di settembre in Piazza Dante