Ingorgo letterario, una grande festa del libro con gli autori

Conto alla rovescia per l’Ingorgo letterario, il primo festival mugellano del libro e degli autori nato da un’idea dell’Assessorato alla cultura del Comune di Borgo San Lorenzo che lo organizza a Villa Pecori in sinergia con la Pro Loco borghigiana. Programma definito con già alcune cifre importanti: oltre 60 gli autori presenti, 15 le case editrici coinvolte a partire dalle mugellane per arrivare a Firenze, Roma, Milano. Per due giorni, 10 e 11 novembre, Villa Pecori si trasformerà in una enorme libreria aperta liberamente al pubblico con presentazioni, letture, corsi di scrittura creativa e momenti di spettacolo. Una vetrina per autori locali, per scrittori emergenti o già affermati anche a livello nazionale come Saverio Tommasi ed il giovanissimo David Fabbri, Silena Santoni e il giallista Gigi Paoli per Giunti editore, lo strepitoso Massimo Roscia con il suo “Peste e corna” e, notizia dell’ultimo momento, anche Teresa Ciabatti per Solferino e Irene Cao, autrice della famosa triologia erotica, per Rizzoli.

Spazio dunque ai libri, agli autori, alla lettura e alla scrittura tra le sale del caffè letterario, nella libreria, nel salotto letterario o nelle sale con più ampia platea che ospiteranno presentazioni, incontri con l’autore, firmacopie, con una particolare attenzione agli autori locali e al panorama editoriale del Mugello che culminerà domenica 11 con la consegna di alcuni premi alla carriera di scrittori mugellani. E a proposito di scrittori mugellani l’Ingorgo Letterario sarà anche palcoscenico per due opere inedite: “Frammenti”, la raccolta di racconti di Matteo Lucii e “Omaggio a Don Milani” di Massimo Biagioni che ripropone, fuori dalle ricorrenze ufficiali, un lavoro di qualche anno fa con una serie di testimonianze su don Milani che rischiavano di andare perdute.

Fondamentale la collaborazione con le associazioni del volontariato culturale, da “Lo Scrittoio” che propone presentazioni di libri e letture, agli autori di Nuovi Occhi sul Mugello e al Bookclub LettInsieme che inviterà il pubblico a votare il libro del cuore su di una classifica di dieci libri appositamente scelta per l’evento. Tra i partner dell’evento anche Copernicum, il primo portale sul mondo del libro antico ed usato che proporrà al pubblico un’interessante esposizione di manoscritti e libri antichi.

Tante le proposte anche per i piccoli lettori con una serie di appuntamenti a loro dedicati. In particolare al Piccolo Museo dei Bambini domenica 11 novembre ore 16,00-18,00 si terrà un fantastico laboratorio per piccoli scrittori e lettori: “LIBRO MATERICO – NARRARE CON LA MATERIA” Per bambini 4-11 anni

Con un operatore esperto i bambini realizzeranno libri con mini storie da portare a casa. Per un approccio creativo alla lettura della materia, riflessioni su tematiche legate all’ambiente e alla sostenibilità quali il riuso e riciclo creativo. ll “libro oggetto” è libero nella forma, nell’aspetto, nella consistenza; è un libro il cui contenuto non è rappresentato da un saggio o da una favola ma è immediatamente godibile nella sua essenza estetica. Non è necessaria la presenza del genitore. Laboratorio gratuito, prenotazione obbligatoria inviando una mail a ingorgoletterario@gmail.com specificando nome ed età del bambino

Ultime disponibilità anche per i corsi di scrittura creativa: “Scrivere: un’esigenza, un sapere, un mestiere” è il titolo del corso per aspiranti scrittori o scrittori in cerca di autore organizzato con la collaborazione dei consulenti editoriali di Eclettica Edizioni. Sabato 10 Novembre ore 11.00-12.30 e 14.15.30 e in replica Domenica 11 Novembre ore 9-12. (Costo 20 Euro compreso pranzo al Caffe letterario (primo, secondo, contorno, acqua e caffe). Sempre domenica la giovane scrittrice Giulia Finocchi conduce “Penne gialle”, breve lezione di scrittura creativa alla scoperta della scrittura veloce e ricca di suspence. (Euro 15 compreso pranzo al Caffe Letterario). Prenotazione obbligatoria Ingorgoletterario@gmail.com. Ancora aperte le prenotazioni per la cena con l’autore di sabato 10 in collaborazione con Muvein e Buffet e Paty, un ricco buffet da godersi in compagnia di alcuni autori che rimarranno a disposizione del pubblico. Nel dopo cena “Una storia fragile” spettacolo con Marco Paoli e Goffredo Rontini chitarra e voce, da un racconto di Tebaldo Lorini. E poi ancora Libroterapia, le storie del thè con Narratè e Viola Ceccanti sommelier del thè, e aperitivi letterari. L’ingresso all’Ingorgo letterario e agli eventi è gratuito. All’interno funzionerà un servizio caffetteria e ristoro a cura di Muvein e Buffet e Party.