Borgo da scoprire: tre appuntamenti in occasione di Fabrica 32

Tre appuntamenti, in occasione di Fabrica 32, inseriti nel quadro di “Borgo da Scoprire”: tre escursioni, accompagnati da una guida ambientale naturalistica, per scoprire le bellezze e la storicità del territorio di Borgo San Lorenzo.

 

Venerdì 5 luglio (18.30-21.30)

DALLA TERRA ALLE TERRE: AMBIENTI NATURALI E CULTURALI E LE LORO INFINITE CONTAMINAZIONI

Sopra il cielo, sotto la terra, e in mezzo l’uomo.  L’argilla è materiale creativo, semplice da lavorare, fragile e nello stesso tempo capace di durare dei secoli: anche nel Mugello, ricco di presenze argillose, l’uomo ne ha fatto buon uso. Acqua e terra, e le mani dell’uomo, sono gli elementi che ancora oggi plasmano le terre e che hanno in passato come oggi plasmato il territorio. L’escursione, con un percorso ad anello che ci condurrà a camminare nella conca mugellana e poi su un poggio con panorama a 360°, ci farà vedere con occhi diversi la storia geologica di un paesaggio in continua trasformazione e l’identità di un territorio che si racconta nel legame antico tra uomo e terra. Il tutto in compagnia delle piante e delle splendide fioriture estive che al calar del sole profumano l’aria.

Ritrovo: 18.30  davanti al Comune di Borgo San Lorenzo (Piazza Dante, 2)

Durata escursione: 3 ore circa, soste incluse

Difficoltà: (E) Escursionistico (strade sterrate, sentieri, brevi tratti asfaltati)

Dislivello cumulato: +/- 150

Lunghezza: circa 9 Km.

Guida Ambientale Escursionistica: Elena Beleffi 339-1072265

La partecipazione è soggetta a prenotazione (obbligatoria) e a disponibilità.

Il costo è di 10 euro a persona (soci Pro Loco € 8.00, bambini sotto i 14 anni gratuiti) ed è comprensivo di servizio di Guida Ambientale Escursionistica abilitata e assicurazione infortuni.

Per le iscrizioni rivolgersi a: prolocobsl@gmail.com oppure chiamare il numero 339-1072265 (Elena)

COSA PORTARE

Curiosità, voglia di stare in compagnia e godersi la Natura.

Sono necessarie scarpe da trekking o da ginnastica con suola scolpita e un abbigliamento comodo e “a cipolla”, impermeabile in caso di pioggia, una torcia frontale. Consigliati bastoncini telescopici, cappello, crema solare.

Si ricorda di portare la cena al sacco e abbondante acqua, consigliata frutta fresca e secca.

Gli animali domestici sono ammessi all’escursione, a condizione che siano provvisti il guinzaglio.

Le guide escursionistiche si riservano di modificare o annullare l’escursione nel caso si presentassero situazioni che richiedono un cambio di programma

 

 

Sabato 6 luglio (18.00-21.00)

SPIRITO E MATERIA: escursione in Mugello tra boschi, coltivi e…argilla

In occasione della manifestazione “Fabrica 32”, dedicata alla tradizione della ceramica in Mugello, raggiungeremo Borgo San Lorenzo, sede dell’iniziativa, partendo dall’alto. Dalla pieve di San Cresci in Valcava, per l’esattezza, uno dei tanti esempi della vita (e della viabilità) del passato e che ancora ritroviamo sparsi nel territorio del Mugello. Scendendo gradualmente fino alla Sieve e quindi all’acqua, da sempre motore di molte attività produttive umane, vedremo i paesaggi agricoli del Mugello stagliarsi fino all’orizzonte, e potremo capire, dal punto di vista storico (ma anche…geologico) perché la cultura della ceramica si sia affermata in questo territorio. Ma prima della ceramica ben altre erano le attività predominanti, e alcune di queste faranno da silenzioso sfondo a questa facile e godibile camminata.

Ritrovo: ore 18 a Borgo San Lorenzo davanti al ristorante “Osteria del Galletto” (Viale Europa Unita 4, 50032, Borgo San Lorenzo, FI). Da qui, ottimizzando le macchine, ci sposteremo verso il luogo esatto di inizio dell’escursione.

Durata: 3 ore soste incluse

Difficoltà: T (Turistico)

Lunghezza percorso: 7,5 km

Dislivello: 230 metri

Guida Ambientale Escursionistica: Andrea Castellari 348-4924467

La partecipazione è soggetta a prenotazione (obbligatoria) e a disponibilità.

Il costo è di 10 euro a persona (soci Pro Loco € 8.00, bambini sotto i 14 anni gratuiti) ed è comprensivo di servizio di Guida Ambientale Escursionistica abilitata e assicurazione infortuni.

Per le iscrizioni rivolgersi a: prolocobsl@gmail.com oppure chiamare il numero 348-4924467 (Andrea)

COSA PORTARE

Curiosità, voglia di stare in compagnia e godersi la Natura.

Sono necessarie scarpe da trekking o da ginnastica con suola scolpita e un abbigliamento comodo e “a cipolla”, impermeabile in caso di pioggia, una torcia frontale. Consigliati bastoncini telescopici, cappello, crema solare.

Si ricorda di portare la cena al sacco e abbondante acqua, consigliata frutta fresca e secca.

Gli animali domestici sono ammessi all’escursione, a condizione che siano provvisti il guinzaglio.

Le guide escursionistiche si riservano di modificare o annullare l’escursione nel caso si presentassero situazioni che richiedono un cambio di programma

 

 

Domenica 7 luglio (17.30-21.00)

LA CERAMICA DEL BORGO, FORME E COLORI DI NATURA

La produzione ceramica di un luogo è parte integrante di un territorio, delle sue pratiche, della sua memoria. Essa vive attraverso forme, simboli e colori e spesso ripercorre il paesaggio naturale, le essenze arboree e floreali, gli elementi della terra e dei suoi frutti e fiori. Questa escursione intende raccontare attraverso una camminata su percorsi rurali attorno al Borgo i legami tra ambiente e ceramica, tra argilla e terracotta, quasi a rendere gli oggetti della ceramica di Borgo delle “ceramiche narranti”. Il cammino prenderà avvio da Borgo San Lorenzo per uscire verso le limitrofe aree campestri in cui in passato, e ancora oggi, erano presenti le fabbriche ceramiche borghigiane Brunori e Chini e le principali cave di argilla. Un percorso alla ricerca delle terre argillose, ricche di minerali e capaci di assorbire l’acqua, rese solide e impermeabili grazie a altri elementi e alla cottura. Dai vasi e decorazioni, ai ponti ferroviari e laterizi: un costante rapporto tra terra, ingegno, creatività e storia di un territorio.

Ritrovo: 17.30  davanti al Comune di Borgo San Lorenzo (Piazza Dante, 2)

Durata escursione: 3,5 ore circa, soste incluse

Difficoltà: (E) Escursionistico (strade sterrate, sentieri, brevi tratti asfaltati)

Dislivello cumulato: +/- 150

Lunghezza: circa 7 Km.

Guida Ambientale Escursionistica: Elena Beleffi 339-1072265

La partecipazione è soggetta a prenotazione (obbligatoria) e a disponibilità.

Il costo è di 10 euro a persona (soci Pro Loco € 8.00, bambini sotto i 14 anni gratuiti) ed è comprensivo di servizio di Guida Ambientale Escursionistica abilitata e assicurazione infortuni.

Per le iscrizioni rivolgersi a: prolocobsl@gmail.com oppure chiamare il numero 339-1072265 (Elena)

COSA PORTARE

Curiosità, voglia di stare in compagnia e godersi la Natura.

Sono necessarie scarpe da trekking o da ginnastica con suola scolpita e un abbigliamento comodo e “a cipolla”, impermeabile in caso di pioggia, una torcia frontale. Consigliati bastoncini telescopici, cappello, crema solare.

Si ricorda di portare la cena al sacco e abbondante acqua, consigliata frutta fresca e secca.

Gli animali domestici sono ammessi all’escursione, a condizione che siano provvisti il guinzaglio.

Le guide escursionistiche si riservano di modificare o annullare l’escursione nel caso si presentassero situazioni che richiedono un cambio di programma