Annullata l’edizione in presenza 2020 di Borgo DiVino

Nelle ultime ore ci siamo confrontati su più piani con Il Comune di Borgo San Lorenzo e gli altri soggetti coinvolti nell’organizzazione del nostro evento, con le forze dell’ordine e con le aziende partecipanti.

Purtroppo la situazione che tutti stiamo vivendo, e nello specifico (anche) il nuovo Decreto non lascia molto spazio all’immaginazione ed all’interpretazione e quindi noi ci fermiamo qui.

Crediamo si tratti di una questione di rispetto. Rispetto delle regole sicuramente, ma anche rispetto delle tantissime persone che abbiamo coinvolto. I presupposti per vivere questa bella festa nello spirito che merita, ad oggi, purtroppo, non ci sono.

Il rammarico è grande, immenso. Mesi di lavoro e ingenti risorse investite. Progetti, idee, grandi traguardi da raggiungere e superare. Ma lo stop è doveroso.

Ci piace comunque l’idea di comunicarvi l’annullamento del nostro appuntamento ringraziando di cuore tutte le realtà che fino all’ultimo istante hanno creduto nella nostra manifestazione, nelle nostre capacità e nella nostra serietà. E lo facciamo mettendole tutte insieme: associazioni, enti, produttori, sponsor, partners e tante persone fianco a fianco anche oggi, vicine come le abbiamo sentite noi in questi mesi e tutte insieme (anche se un pò distanziate :-)), come le avreste viste in mostra tra poco meno di quindici giorni.
Grazie anche a chi, nonostante tutto, sta continuando a prenotare il biglietto di ingresso al festival (avviseremo tutti, non vi preoccupate!). L’affetto del nostro pubblico ci riempie di orgoglio!

Ci teniamo anche a dirvi che si tratta solo di un arrivederci eh!

Abbiamo già rimesso in moto le rotelle per provare a cucire comunque un vestito su misura a questa edizione 2020: nei prossimi giorni continueremo a presentarvi le meravigliose realtà enologiche che ci hanno accompagnato in questo viaggio, oltre a qualche piccola sorpresa su cui ci riserviamo di farvi sapere a breve!

Nelle prossime settimane, con occhio attento all’andamento dell’epidemia, valuteremo insieme se ci sono i presupposti per lanciare una nuova data, magari nei primi mesi del 2021. Vediamo la cosa in positivo… potrebbe anche succedere che nel 2021 il nostro sogno possa avverarsi due volte!

Incrociamo le dita e “in alto i calici”!