A Borgo San Lorenzo a metà settembre torna “Le Vie del Gusto”

Ultimi preparativi a Borgo San Lorenzo per la locale Pro Loco in vista de “Le Vie del Gusto” che da venerdì 15 a domenica 17 settembre trasformeranno il centro storico del capoluogo mugellano in un vero e proprio scrigno di delizie. Prodotti e cibi che arriveranno da tutta Italia, con particolare attenzione alla cucina regionale, ma anche da tutto il mondo, per un tuffo nella gastronomia mondiale. Le eccellenze agroalimentari del territorio, saranno in mostra e così ad essere protagonisti saranno i famosi tortelli, le prelibate carni, i pani preparati negli antichi forni a legna, il marrone IGP, i salumi, il latte ed i formaggi, miele, marmellate e confetture fatte in casa come da tradizione, vino e birra artigianale. Si inizierà venerdì, in particolare in Piazza del Popolo, Piazza Garibaldi e Via Bandini, con ampio spazio allo street food delle più disparate provenienze. Da sabato mattina, invece, il centro storico sarà invaso da aziende agricole che apriranno le loro “madie” per offrire prodotti di eccellenza. E poi show cooking, spettacoli itineranti, degustazioni, iniziative benefiche e tante sorprese che renderanno vivo il paese dalla mattina fino a tarda sera. E poi un angolo dedicato alla condotta Slow Food Mugello, in piazza Garibaldi, gastronomie presenti da regioni al debutto nella manifestazione.  L’iniziativa, giunta alla sesta edizione, organizzata dalla Pro Loco di Borgo San Lorenzo, vanta diverse collaborazioni ed il patrocinio del Comune di Borgo San Lorenzo. Nelle giornate di sabato e domenica, la presenza del grande evento di “Mugello Mediceo” nell’adiacente piazza Castelvecchio, che oltre a portare a Borgo San Lorenzo grandi nomi italiani, celebrerà Giotto in occasione dei 750 anni dalla sua nascita.

“Sarà un fine settimana di eventi e di sapori, spiega soddisfatto il sindaco di Borgo San Lorenzo Paolo Omoboni. Saranno giornate da vivere a pieno assaporando l’enogastronomia di qualità proveniente da altre regioni e territori, ma con un occhio alle nostre produzioni che resteranno comunque protagoniste. Siamo una terra che ha tanto da offrire e ben vengano queste occasioni che ce lo ricordano e che la promuovono. Un appuntamento importante arricchito dalle iniziative inserite nel cartellone di Mugello Mediceo che torna in concomitanza con Le Vie del Gusto per il secondo anno consecutivo e che proporrà appuntamenti tra cultura e spettacolo. Ringrazio la Pro Loco e tutti coloro che saranno impegnati nelle iniziative”.

“Una manifestazione che si conferma di notevole spessore e che saprà attirare numerosi visitatori, sia locali che provenienti dall’intera Regione e dalla Romagna, spiega l’assessore alle attività produttive ed all’agricoltura, Enrico Paoli. Ancora una volta il cibo di strada si avvicina alle produzioni di eccellenza delle nostre aziende agricole, presenti in una ventina. L’insistere, grazie anche all’impegno della Pro Loco, in tali iniziative, permette al nostro territorio di promuovere quelle che sono produzioni di nicchia, e nello stesso tempo di proporsi anche a livello turistico. In tempi nel quale è difficile far proseguire le manifestazioni, Borgo San Lorenzo ed il Mugello si dimostrano ancora una volta costanti nel difendere le proprie tradizioni e i propri prodotti.”

“Siamo contenti del lavoro svolto, delle collaborazioni intraprese e dell’iniziativa che proponiamo ai nostri concittadini ed ai visitatori che sceglieranno di venire a Borgo San Lorenzo nel terzo week end di settembre, afferma il presidente della Pro Loco, Alessio Capecchi. L’invito è a vivere in pieno l’evento, facendosi coinvolgere da profumi, sapori e colori che saranno proposti, cogliendo l’occasione anche di visitare il nostro cento storico ed il nostro territorio.”

Tutti gli aggiornamenti su www.prolocoborgosanlorenzo.it e sulla pagina facebook dell’evento.